sabato 31 ottobre 2015

Questo blog nasce dal desiderio di trasformare la mia passione per l'arte in comunicazione, con l’umiltà e la gioia di fare un tentativo. E’ un tentativo che ha origine dalla voglia di trasmettere emozioni, con la sola speranza che quest’azione arrivi al cuore della gente.

Questo è il mio modo di comunicare, narrare e farmi leggere attraverso l’estetica, la visibilità, la linea, il segno, la forma, il colore e la superficie. 

Ogni quadro può essere giudicato in maniera diretta e differente da diversi interlocutori, può provocare o allettare in base alle esperienze personali. Spero che con queste opere possa suscitare emozioni e che questo spazio diventi un libero confronto di sensazioni.

Ho piacere di  iniziare questo blog con il quadro "bacio" che ho fatto diversi anni fa. 
Molti lo avranno già visto, ma è stato per me molto significativo e tratta un tema ancora molto attuale, non ancora risolto, sul diritto di ognuno di avere i propri gusti sessuali senza dover subire alcuna discriminazione. 

Un aspetto magnifico della pittura è che oltre a poter suscitare emozioni in chi la guarda riesce a dare forti emozioni sia fisiche che estetiche anche in chi la realizza.  Lasciare la traccia di una matita sulla superficie ruvida di un pannello di legno, vedere la punta di grafite che si sfalda, stendere il colore col pennello, sono componenti che mi hanno dato forti emozioni nel dipingere questo quadro, emozioni che spesso si ripentono in modo differente in ogni lavoro. Qui il legno è stato un elemento vivo e attivo nella realizzazione, le sue trame sono state una guida della mia mano che ha dato lettura delle figure nascoste.




Matteo Caldirola Settesoldi

BACIO - acrilico, colori ad alcol, matita su tavola in legno 30x35cm

www.caldirolasettesoldi.com




Scarica Curriculum

Nessun commento:

Posta un commento